Pizza capricciosa: Storia e Tradizione

Come fare la pizza fritta napoletana
Novembre 3, 2020
pizza rossa
Pizza bianca o pizza rossa? Quale preferite?
Luglio 1, 2021
pizza capricciosa

pizza capricciosa

La pizza ha una storia incredibile lunga millenni, e affonda le sue radici addirittura nel periodo Neolitico. La sua evoluzione nel tempo e le rivisitazioni più fantasiose della pizza capricciosa.

Uno dei simboli più importanti della cucina italiana e napoletana in particolare, è la pizza che rappresenta tradizione e cultura del nostro paese. La capricciosa è uno dei piatti più ricchi e richiesti in assoluto. Nel corso del tempo, l’originalità e l’estro hanno dato vita a nuovi gusti, trasformando la regina delle tavole italiane in una continua sorpresa. Gli ingredienti pizza si sono arricchiti nel tempo, dando vita, a una varietà di gustose pizze, degne eredi della nostra fama nel mondo. La pizza è anche il cibo più ordinato a domicilio, come emerge da alcuni report sulle abitudini alimentari.

La pizza capricciosa, ad esempio, altro non è che una rivisitazione della classica margherita, conosciuta in tutto il mondo. Il segreto della pizza, al di là dagli ingredienti e delle sue varianti, a detta dei pizzaioli più esperti, è la pasta, in altre parole, l’impasto per pizza. Le proteine presenti nella farina, durante l’impasto formano una consistenza elastica, che va lavorata più volte con intervalli di circa quindici minuti. La lievitazione deve essere lenta e può durare anche 24 ore. La farina più adatta per realizzare un perfetto impasto per pizza è quella di grano tenero tipo 0. 

Pizza capricciosa: Tradizione e innovazione

In pochi conoscono l’origine della capricciosa; la tradizione impone la ricetta originale, anche se nel frattempo impasto per pizza e ingredienti hanno subito una trasformazione.

La capricciosa nasce nel 1937 come pizza “ripulisci frigo”, ossia, una base margherita, sulla quale erano aggiunti avanzi dal frigo. L’intento che è alla base della sua creazione è appunto, quello di non buttar via nulla, anche se oggi, per la qualità degli ingredienti, la pizza capricciosa è molto richiesta e molto apprezzata. Nel corso del tempo, in alcune regioni, si sono aggiunti nuovi ingredienti, come l’uovo sodo e le acciughe.

Ingredienti Pizza capricciosa: ricetta originale

Gli ingredienti principali e la loro disposizione sulla base margherita

La ricetta originale della pizza capricciosa ha quattro ingredienti principali: carciofini, funghi, prosciutto cotto e olive nere, sul quinto ingrediente, le alici, vi sono diverse correnti di pensiero. Ovviamente, la base è la margherita con pomodoro e mozzarella.  In realtà, la composizione della pizza capricciosa è la stessa della 4 stagioni, ciò che le rende diverse, è la disposizione degli ingredienti. Questi ultimi, nella 4 stagioni, sono disposti ciascuno nel proprio angolo, mentre nella capricciosa sono in ordine sparso.Pur rispettando la tradizione, la pizza capricciosa, per sua natura è fantasiosa e la qualità degli ingredienti è fondamentale. 

Pizza capricciosa: cottura forno a legna o forno elettrico?

Dopo l’impasto per pizza perfetto e gli ingredienti, bisognerà pensare alla cottura della pizza capricciosa. La tradizione vuole la pizza cotta con forno a legna, per diversi motivi, primo fra tutti il sapore inconfondibile.

Il forno a legna, di solito, è costruito in pietra, oppure in acciaio e con materiali isolanti, e per questo motivo la cottura della pizza diventa più veloce. Un’altra caratteristica della pizza cotta con forno a legna è l’omogeneità della cottura. In ogni caso, non è semplice utilizzare un forno a legna. La pizza va girata continuamente per evitare bruciature, e il risultato finale dipenderà dalla tecnica e dall’abilità del pizzaiolo. La cottura della pizza è il tocco finale, e per questo motivo non deve essere lasciato nulla al caso. Il forno elettrico per la pizza, oggi è realizzato per ottenere un buon prodotto finale, anche se diverso, da ciò che viene realizzato con il forno a legna. La pizza cotta in forno elettrico ha una consistenza più croccante, e potrebbe essere un’occasione per gustare una pizza capricciosa diversa.

Makeitalianpizza vanta anni di esperienza nella cultura della pizza e nella produzione di forni. Attraverso il nostro sito potrete conoscere i segreti della pizza e della cottura perfetta. I Forni a legna professionali e in acciaio di Makeitalianpizza sono i veri forni napoletani, realizzati con materiali di ottima qualità e progettati per ottenere il massimo risultato. La loro struttura risponde a tutti i canoni di affidabilità, coibentazione e sicurezza.

Se desideri un forno professionale per il tuo locale o semplicemente un forno da installare nel giardino o sul terrazzo, contattaci per avere tutte le informazioni, inviandoci una mail a donflaviospizza@gmail.com Oppure tramite Whatsapp al numero 366 336 2738.

Please follow and like us: